N.23 (NS)

copertina rpa 23

N. S., anno XXXI, n. 23, 2012, pagg. 126

– Sergio Lombardo, ”72 tilings 1995” – New automatic compositions of stochastic floors

– Vladimir Petrov, Art matters: How “ephemeral” aesthetic phenomena change a culture and how we can use them to shape social progress

– Giuliano Lombardo, La percezione estesa: cyborg, robot e ai

– Stefano Mastandrea, Wertheimer Balla. 1912-2012: unsecolo dal Movimento apparente

– Miriam Mirolla, Guardare attivamente. Contributi eventualisti alla didattica museale

– Claudio Greco, Le teorie dei razionalisti russi e il laboratorio di psico-tecnica al Vuthemas (1919-1927) alle origini dell’approccio eventualista all’architettura

– Carlo Santoro, Beijing urban marginalities: a “mesteaestica” approach

– Paola Ferraris, “How New York Stole the Idea of Modern Art”. Note sull’idea di arte moderna e l’avanguardia

– Dionigi Mattia Gagliardi ,Preferenze del pubblico nella fruizione di immagini costruite con le tassellature stocastiche di Sergio Lombardo

– Luigi Pagliarini, Algoritmi genetici musicali (MAG)

– Roberto Galeotti, Uno studio sperimentale sul ritratto alla cieca



I commenti sono chiusi.